Servizi



Registrazione online - Informativa Regolamento 2016/679/UE

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento 2016/679/UE (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati), la informiamo che il trattamento dei suoi dati personali avverrà, nel rispetto dei principi di cui all'art. 5 del Regolamento esclusivamente per consentirle di registrarsi a questo servizio e successivamente fruirne. Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio per finalizzare la registrazione e la decisione di non indicarli impedisce il perfezionarsi dell'operazione.

Titolare del trattamento è il Comune di Palermo con sede in Palazzo delle Aquile - Piazza Pretoria, 1 - 90133 Palermo Italia presso cui è anche domiciliato per la funzione il Responsabile Protezione Dati sempre raggiungibile all'indirizzo e-mail rpd@comune.palermo.it

Fermo quanto indicato nella privacy policy di questo sito consultabile tramite il link presente in calce alla pagina, i dati da lei forniti saranno trattati fino a sua espressa richiesta di cancellazione e non saranno fatti oggetto di diffusione.

I dati potranno essere comunicati a SISPI Sistema Palermo Informatica S.p.A. (Società costituita su iniziativa del Comune di Palermo per la progettazione, la realizzazione, lo sviluppo e la conduzione tecnica del Sistema Informatico e Telematico Comunale) designata dal Comune, ai sensi dell'articolo 28 del Regolamento, quale responsabile del trattamento.

Gli interessati hanno il diritto di ottenere dal Comune, nei casi previsti, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento). L'apposita istanza per l'esercizio di tutti i predetti diritti al Comune può essere presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati presso il Comune (Comune di Palermo, con sede in Palazzo delle Aquile - Piazza Pretoria, 1 - 90133 Palermo Italia, e-mail: rpd@comune.palermo.it).

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuato attraverso questo portale avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento hanno il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, come previsto dall'art. 77 del Regolamento stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del Regolamento).